Un detenuto… in attesa di giudizio

DESTINATARIO Chi riceverà epistola

Ho notato per strada questa targa, che mi permette di formare la parola DETENUTO, usando nell’ordine le lettere D, E, T, N. Ma ci sono anche altre combinazioni possibili e corrette (ad esempio DECATHLON, VIDEOCITOFONO,…) secondo le seguenti regole: si devono usare le 4 lettere presenti nella targa, nel medesimo ordine; si possono inserire ulteriormente tutte le lettere dell’alfabeto, a volontà; bisogna poi dare una definizione della parola scelta, in modo che le tre parole della definizione abbiano il numero di lettere indicato dalla targa stessa, in questo caso quindi dovranno essere rispettivamente di 3, 8, 8 lettere.

Quali soluzioni proponete?

10 pensieri su “Un detenuto… in attesa di giudizio

  1. Ho pensato anche a queste possibili soluzioni:
    DESTINO: per fatalità incontro
    DENTINI: dei lattanti incisivi
    DEPISTANTI: fan discorsi (percorsi) devianti
    PRUDENTEMENTE: non reagisco sventato

  2. Uhmmmm…. Laura.
    Di solito le tue risposte mi piacciono alla grande. Questa volta alcune tue risposte non mi convincono. L’ultimo ad esempio, PRUDENTEMENTE, non mi pare ben definito. Cioè non si capisce dalla definizione che la risposta è un avverbio. Almeno così mi pare.

  3. E c’hai provato bene. Brava, Maria Grazia.
    E brava Laura65. Ora mi piace anche il tuo PRUDENTEMENTE.

    Scusatemi qualche volta non rispondo subito, ma non sempre ho tempo per leggere le risposte. Comunque, i problemi nuovi sono sempre puntuali (sempre preparati con un mesetto almeno di anticipo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *