Il quadrato diviso

Quadrato

È semplice dividere un quadrato in quattro parti uguali: basta tracciare una linea verticale e una orizzontale che congiungono i punti medi di lati. Ma… è possibile dividere un quadrato in pezzi che poi, ricomposti, formino due quadrati identici fra loro? E che formino tre quadrati identici fra loro? Se la risposta è affermativa, si deve dividere il quadrato di partenza nel minimo numero di pezzi possibile.