Miao

Gatto pesce

Non ricordo se questo gioco abbia un nome, ma l’ho trovato proposto parecchie volte. Si deve passare da una parola assegnata ad un’altra, pure assegnata, cambiando successivamente una lettera alla volta.

Ad esempio, si può passare da GATTO a PESCE in sei mosse: GATTO GETTO GESTO CESTO CESTE PESTE PESCE. Ma si può far di meglio, cioè in cinque mosse: GATTO PATTO PETTO PESTO PESCO PESCE. In meno di cinque non si può fare, perché GATTO e PESCE hanno cinque lettere, e nessuna lettera di GATTO va bene per PESCE: bisogna cambiarle tutte.

Anche da PISA a ROMA (che hanno già una lettera in comune), si può andare con un percorso minimo di tre mosse: PISA RISA RIMA ROMA.

Ci sono altre coppie di parole (che devono avere attinenza fra loro, come nei casi citati), che permettono dei percorsi minimi?

20 commenti su “Miao”

  1. Ricordo una bellissima tappa dei Wutki Online, credo attorno al 2000 o 2001, organizzati dal buon Remo Chiosso, per chi lo conoscesse.

    Si trattava di una lista di 40 parole di 5 lettere, che andavano abbinate due a due, con ognuna delle venti coppie unita nel modo che descrivi.
    Era molto interessante perché spesso non premiava unire due parole che si univano tra loro in maniera minima, ma andavano divise per minimizzare il numero globale di passaggi.

    Lo so che non c’entra molto come commento, ma ho avuto questo flashback dal passato :-)

  2. MILANO MIRANO TIRANO TIRINO TORINO
    Ahahahahah… sembra la radiocronaca di una gara di tiro con l’arco: MIRANO. TIRANO? TIRINO!!!

  3. Da un colore all’altro: VERDE –> ROSSO –> VIOLA.
    VERDE VENDE VENDI VENTI VESTI RESTI RESTA RESSA ROSSA ROSSO POSSO PASSO PASSA PASTA VASTA VISTA VILTA’ VILLA VIOLA.
    Si può fare di meglio?

    1. Si può fare, con una parola… poco pulita:
      VERDE ME**E MORDE MORSE MORSO MOSSO ROSSO POSSO POSTO POSTA PISTA PIOTA PIOLA VIOLA

  4. Da testa a piedi: testa pesta pista pieta piena pieni piedi

    Da capo a coda (beh, questa è facile, di esercizio per il lettore)

    Da capo al fine: capo calo falò filo file fine
    si può fare in tanti modi, ma mi piace quando cambia l’accento!

    1. Si può fare, ma usando la parola MUFTÌ, che è un giurista musulmano (parola registrata sullo “Zingarelli”):
      NUOTO RUOTO RUTTO PUTTO PUNTO MUNTO MUNTI MUFTÌ MUFFI TUFFI

  5. LEONE —> TIGRE:
    LEONE LEONI LEGNI SEGNI SOGNI TOGNI TOGNA TIGNA PIGNA PIGRA PIGRE TIGRE

    POLLO —> GALLO
    POLLO COLLO COLTO MOLTO MALTO MALLO GALLO

    CERVO —> CORVO
    CERVO CORVO (Record!!!!) :)

  6. Chi vuole provare con:

    -fisica/quanti
    -gallina/pulcino
    -madre/padre
    -madre/nonni
    -frate/suora
    -notte/tempo
    -sole/luna
    -magia/carte
    -classe/quarta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *