La parola bella

Parole

C’è qualche parola che dal punto di vista enigmistico vi ha colpito per qualche curiosità? Io ne ho in mente alcune, ma aspetto prima di sentire se viene in mente a voi qualcosa…

Un problema simile (dal titolo LA RISPOSTA DOPPIA) pubblicato in questo sito chiedeva di trovare parole con risposte interpretabili in due modi diversi, ma qui non necessariamente ci deve essere un doppio significato.

8 pensieri su “La parola bella

  1. Trovo interessante l’aggettivo “terapico”, sinonimo del più comune “terapeutico” e usato in questa forma specificamente come seconda parte di aggettivi composti (fisioterapico, elioterapico ecc.).
    La curiosità, dal punto di vista enigmistico sta nella sciarada “tera pico = terapico”, dove i primi due termini sono entrambi prefissi ufficiali previsti dal “Sistema internazionale di unità di misura” (SI).
    In particolare i due prefissi sono esattamente uno l’inverso dell’altro, “tera” equivale a moltiplicare l’unità per mille miliardi, “pico” equivale a dividerla per lo stesso valore.

    • Ciao, Paolo.
      Bella idea: TERAPICO… dopo aver letto la tua parola, ho pensato se ne riesco a trovare qualche altra, ma… finora niente.

      • Una somiglianza con “rerapico” la troviamo nella rivista “Micromega”, dove il fattore di moltiplicazione/divisione non è di mille miliardi ma soltanto di un milione.
        Penso però che nel caso di Micromega il gioco di parole non sia stato casuale ma voluto.

  2. a me piacciono le parole che sono la ripetizione di un gruppo di lettere per due volte. Di quattro lettere ce ne sono molte: papa, pipì, tata, dodo… da sei ci sono cancan, tamtam, steste. quelle più lunghe sono rare. RESTERESTE è il mio record, ma magari ne esistono di dodici o più

  3. Mi ha sempre incuriosito la molteplicità di significati della parola TASSO:
    1. Mammifero della famiglia dei Mustelidi
    2. Albero della famiglia delle Taxacee
    3. Indice numerico
    4. Incudine a base quadrata o rotonda
    5. Voce del verbo tassare

  4. Benissimo! Abbiamo trovato tante parole che per motivi diversi sono simpatiche. A me piace la parola AIRONE, come nome di una compagnia aerea, perché si può leggere sia staccato AIR ONE, sia come un’unica parola AIRONE e sono entrambi termini che vanno bene per una compagnia aerea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *