La casetta

La casetta

 

Non so spiegare neppure io come mi viene l’ispirazione a volte per inventare un gioco matematico (o enigmistico), ma spesso ci sono cose curiose da guardare con occhio critico, e di sicuro con la dedizione di un po’ di tempo, il problema viene fuori. Ad esempio, guardando la forma di questa casetta mi è venuta una certa idea…

Vediamo se anche a voi questo disegno ispira qualcosa?

6 pensieri su “La casetta

    • Non ho scritto nulla non per disinteresse, ma perchè ho riconosciuto subito la foto in questione, scattata in una (città che conosco molto bene) e sono a conoscenza del “percorso matematico” che viene proposto in relazione a questa immagine. Sono quindi condizionata e non mi viene da pensare ad altro.

  1. Se consideriamo la parte superiore della costruzione, e vediamo quanti strati di mattoni ci sono via via, iniziando da sinistra, se ne vedono prima 1, poi 2, poi 3, fino a 8, e poi 7… fino a 1. Insomma, scrivendo di fila questi numeri, abbiamo 123456787654321, che è un quadrato perfetto. Anche se tagliamo il tetto ancora più in alto, avremmo che le altezze sono 1234567654321, che è un quadrato perfetto, e così via. Mi è sembrato abbastanza curioso…

    • I quadrati dei numeri interi formati da 1 (1,11,111,1111) fino a 111111111 sono uguali a 12… a …21 in cui a è uguale al numero di 1.

      Il quadrato di …
      1=1
      11=121
      111=12321
      1111=1234321
      11111=123454321
      111111=12345654321
      1111111=1234567654321
      11111111=123456787654321
      111111111=12345678987654321

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *