La cabina telefonica

IF

Piero Bartezzaghi è un nome conosciuto da tanti enigmisti, in quanto autore del “Bartezzaghi”, il mitico cruciverba di pagina 41 della “Settimana Enigmistica”.

Ma Zanzibar (questo è il nome con il quale Bartezzaghi è noto fra gli enigmisti) è autore di tanti altri giochi in versi, fra i quali mi piace ogni tanto rileggere un anagramma, dalla soluzione BACO + CANI + ELEFANTI = CABINA TELEFONICA.

Come si può notare, la parola (o frase, come in questo caso) “CABINA TELEFONICA” si può anagrammare e scomporre nei nomi dei tre animali citati.

Qualcuno riesce a trovare un’altra parola le cui lettere con un anagramma danno due (o tre) nomi di animali???

Nota: invece che parola, si può usare una frase, ma deve essere una frase di senso compiuto, che si usa così. In effetti CABINA TELEFONICA è un concetto unico (anche se oggigiorno un po’ obsoleto), non lo sarebbe LENZUOLO VERDE.

14 commenti su “La cabina telefonica”

  1. Stagionato, così sul momento non me ne vengono in mente altre, ma gli animali sono tanti, domani mi porto un taccuino e ci provo!

  2. Bravo, Pangolino Polare.
    STAGIONATO = GATTO + ASINO.
    Ma la prossima volta ti chiedo di scrivermi anche la soluzione, se non vuoi far diventare matto me e gli altri lettori…

  3. tonno / lucertola = locale notturno (ceduto come schema per un poetico, pubblicato)

    oppure a parti avevo trovato “lumaca / pettirosso = prosciutto / salame”…

    1. Ciao, Luca.
      Bell’esempio LOCALE NOTTURNO, in quanto si tratta di un termine unico, anche se definito in due parole. Bello anche PROSCIUTTO SALAME, in quanto due parole in attinenza fra loro danno altre due in attinenza fra loro.

  4. Il mio amico Amedeo di Maio mi segnala anche:
    GRANCHI + ORSO = GRONCHI ROSA (il celebre francobollo con un errore di stampa)
    ASPIRAPOLVERE = ARA (un tipo di pappagallo) + SERPI + VOLPE

  5. Pangolino è da una settimana che prova a comporre un… etogramma? usando un pangolino tra gli ingredienti, senza risultato.

    Aiutate un povero pangolino a risolvere questo suo dilemma!

    pangolino+emù+cat=piagnucolamento è un po’ barare, al di la’ della parola medio-brutta di arrivo, e farà inorridire tutti i puristi, ma è quanto di meglio sono riuscito a produrre fin’ora.

    A mia discolpa per il piagnucolamento, piagnucolamento=mulo+cagna+pitone=tonno+pulce+agami, e le due scomposizioni buone dovrebbero farmi perdonare per quella in cui baro per inserirmi nell’etogramma.

  6. Ciao, Pangolino Polare.
    Complimenti vivissimi per i due anagrammi della stessa parola PIAGNUCOLAMENTO.
    Non è corretto secondo la richiesta del problema, ma ho trovato pure PIAGNUCOLAMENTO = CAPITONE, MA LUNGO!

  7. Ma anche PIAGNUCOLAMENTI = PUMA, CANI, TIGNOLE.
    Caro Pangolino Polare, non so come ti sia venuto in mente di partire da PIAGNUCOLAMENTI, ma questa parola contiene veramente tantissimi animali.

    1. Oh, non sono partito da piagnucolamenti.

      Sono partito d Pangolino, ed ho provato ad aggiungere animali a caso, per arrivare ad una parola che lo contenesse!

      L’alto indice di biodiversità è completamente casuale.

  8. Grazie ad Emilia per il bell’esempio: due animali che anagrammati danno altri due animali.

    Ora ho trovato (grazie al mio amico Andrea Rinaldi) MACACO + CALABRONI = L’ARMONICA A BOCCA.

    1. Sai che stavo per scriverlo, avendo adocchiato il thread? Poi, arrivato al fondo, vedo che ci hai già pensato tu. Allora aggiungo: LEOPARDO / I PESCI = OPERE DI PASCOLI e LE LEPRI / CANI = CAPELLI NERI. Lo so, sono viziati dagli articoli; in effetti si tratta di due schemi di giochi poetici.
      Ciao e complimenti per questo blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *