Insonnia

Insonnia

Il rumore della metropolitana mi ha svegliato nel cuore della notte. Ho guardato l’ora e poi ho cercato di riaddormentarmi. Purtroppo non ce l’ho fatta, e ho sentito passare anche una seconda metropolitana, e poi una terza e fino alla sesta. Allora ho guardato la sveglia: erano passati 30 minuti da quando mi sono svegliato. Appena passato l’undicesimo convoglio mi sono addormentato. Per quanto tempo sono rimasto sveglio? Per risolvere il problema, ammettiamo che il treno sia abbastanza corto rispetto al tempo d’attesa fra un passaggio e l’altro.

10 pensieri su “Insonnia

  1. Dai… prova a fare una tabella con gli orari di ogni treno… la risposta che avevi dato è quella più ovvia, ma si deve tener conto di…

  2. Mah, per me mancano dati… I treni vanno avanti e indietro quindi
    t=0 treno 1 direzione ->
    t=x treno 2 direzione
    t=y+x treno 4 direzione
    t=2y+x treno 6 direzione
    t=3y-x treno 8 direzione
    t=4y+x treno 10 direzione

    Mi trovo con due incognite ed un’equazione.

    P.S. Suppongo che anche per me miss Italia finisca qui, ma va bene così visto che non sono miss ed ho i capelli grigi.

    • Il sistema mi ha mangiato le frecce con la direzione e qualche riga. Ricopio tutto mettendo AB per avanti e BA per indietro

      t=0 treno 1 direzione AB; t=x treno 2 direzione BA; t=y treno 3 direzione AB; t=y+x treno 4 direzione BA; t=2y treno 5 direzione AB; t=2y+x treno 6 direzione BA sono trascorsi 30 minuti; t=3y treno 7 direzione AB; t=3y+x treno 8 direzione BA; t=4y treno 9 direzione AB; t=4y+x treno 10 direzione BA; t=5y treno 11 direzione AB e mi addormento.

      Mi trovo con due incognite ed un’equazione.

      P.S. Suppongo che anche per me miss Italia finisca qui, ma va bene così visto che non sono miss ed ho i capelli grigi.

  3. Ciao.
    Scusa, era un problemino semplice. Forse non ho detto che i treni si susseguono con lo stesso intervallo fra un convoglio e l’altro, ma mi pareva chiaro.
    Se sei treni passano in trenta minuti, vuol dire che l’intervallo fra un treno e l’altro è di 6 minuti. E’ un po’ come nei problemi dove ci sono 6 alberi in fila in 30 metri (e quindi distano 6 metri uno dall’altro. Per far passare 11 treni, occorrono 10 intervalli, e quindi il doppio di tempo: un’ora.
    Ho messo la risposta, per non far venire anche a voi l’insonnia.

  4. Noooooooooooooooo!
    Laura, ti chiedo scusa. Mi ha fatto notare un mio amico che mi avevi dato la risposta esatta! Scusami tanto. Purtroppo ho scritto un testo, che poi ho ritoccato, e dai miei appunti, mi aspettavo l’altra risposta. Il testo viene preparato da me abbastanza in anticipo, e quando viene stampato, non mi ricordo più nulla.
    Come posso fare per farmi perdonare?

    E’ che di solito in problemi analoghi si fa 30 : 6 = 5 minuti, invece che 30 : 5 = 6 minuti, ed ero un po’ pronto che la prima risposta fosse sbagliata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *