Il cassiere distratto

Soldi

Ho prelevato un certo importo in banca. E ho fornito al cassiere la distinta delle banconote che desideravo ricevere. Ma il cassiere, distratto, mi ha dato tante banconote da 10, quante dovevano essere quelle da 5; tante banconote da 20, quante dovevano essere quelle da 10; tante banconote da 5 quante dovevano essere quelle da 20. Stranamente, anche se i numeri delle banconote erano diversi nelle diverse pezzature, alla fine ho ricevuto l’importo esatto che mi spettava, nonostante l’errore del cassiere. Qual è il minimo importo che permette questa combinazione?

7 commenti su “Il cassiere distratto”

    1. Ciao, Giorgia.
      Guarda che nel testo c’è scritto che le banconote erano in numero diverso, nelle tre pezzature.
      Altrimenti sarebbe andata bene la tua risposta.

  1. 5x+10y+20z è ciò che voglio.
    10x+20y+5z è quello che io ho
    quindi:
    x+2y+4z=z+2x+4y
    ovvero
    3z=x+2y
    se x,y,z sono tutti e tre diversi da 0, z non può essere 1, ma può essere 2.
    Infatti ho 3×2 = 4 + 2*1
    x=4, y=1, z=2 e viene 70.
    si vede che è il minimo perché se z>2 l’importo supera almeno 60+10+5=75>70.

  2. Bravo, Andrea.
    Mi pare la risposta esatta.
    Adesso si potrebbe inventare un problema con lo stesso testo, ma con le banconote da 10, 20, 50…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *