4 commenti su “I fiori”

    1. Aggiungo motivazione:
      ho notato nelle quattro foto il numero dei petali dei fiori in successione:
      5, 8, 13, 21 e ho pensato alla successione di Fibonacci. Il genere Lylium comprende specie a 3 “petali” interni (in realtà si parla di tepali) e il genere Chrysanthemum specie con 34 “petali” (anche qua virgolette perchè non si parla di fiori ma di infiorescenze), quindi potrebbero rispettivamente precedere e proseguire la serie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *