Buon compleanno!

Cinquantacinque

Ho appena festeggiato il mio compleanno, e la mia età (che non vi dico per motivi di privacy) elevata al quadrato fa 3025. E questo numero ha una particolarità: se lo si spezza in due parti, si ottiene 30 e 25, cioè due numeri che sommati danno nuovamente il numero di partenza, cioè 55. Ah, sì, era questa la mia età :) .

Quando capiterà di nuovo che il numero di anni che festeggerò presenterà la medesima caratteristica?

6 pensieri su “Buon compleanno!

  1. Lo ricordavo perché c’era un gioco simile in “Matematica dilettevole e curiosa”, che considerava solo le divisioni in gruppi di 2 cifre, escludendo quindi il 9, che io inserirei nella sequenza di numeri buoni con una divisione arbitraria in due parti al loro interno, come proponi tu: 0,1,9,45,55,99,297…

    Io ho 28 anni (davvero), ma al contrario di Giorgio, preferisco contare in base 2.
    28=11100
    11100^2=1100010000
    e 1100+010000=11100

    “Perfetto”, non trovate? ^^

      • Devo ammettere di aver letto un po’ di articoli su questa classe di numeri, tutti medio-avanzati.
        Sono più interessanti di quanto sembrino superficialmente.

        Tra i risultati più pratici e dimostrabili in maniera elementare, ho trovato:
        – in base 2 tutti i numeri perfetti pari hanno questa caratteristica.
        – viaggiano a “coppie” con somma b^N (dove b è la propria base di partenza), tipo per la base 10: 1 e 9, 45 e 55, 99 e 1, 297 e 703, etc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *